Che cos’è la psicoterapia sistemico relazionale?

La psicoterapia sistemico-relazionale è una scuola di pensiero che parte dal concetto secondo cui le relazioni interpersonali esercitano grande influenza sullo stato di benessere o malessere di un individuo.

 

Le relazioni si esprimono attraverso la comunicazione: certi modi di comunicare possono contribuire ad alimentare uno stato di disagio con gli altri e con se stessi, in famiglia, in coppia, sul lavoro o in altre situazioni importanti.

 

È UN METODO PSICOTERAPEUTICO INDICATO

PER PERSONE SINGOLE, PER COPPIE E PER FAMIGLIE

 

Ogni contesto può essere considerato un sistema: un insieme di persone interagenti e interdipendenti, unite da legami affettivi e connessi da relazioni tra le parti. In virtù di queste relazioni, il malessere che investe l’individuo non viene collegato alla presenza di “qualcosa di sbagliato” dentro di lui ma fuori.

 

La psicoterapia sistemico-relazionale è orientata alla comprensione di queste dinamiche interpersonali, all’elaborazione dei significati sottostanti, che molto spesso traggono origine dal passato, ma influenzano quotidianamente il presente.

 

La psicoterapia sistemico-relazionale, proprio per la sua attenzione alle relazioni tra persone, diventa un contesto privilegiato per affrontare le problematiche personali e interpersonali dell’individuo, della coppia e della famiglia.

Dott.ssa